Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

SEGUICI SU

30 Luglio 2017, ore 21.00

Moni Ovadia

La cantata della grecità. L'età dei miti senza età

da "Quarta Dimensione " di Iannis Ritsos e da Aristofane, Carducci, Eschilo, Dante, Euripide, Omero

a cura di Moni Ovadia e con la collaborazione di Luciano Canfora

con Moni Ovandia

e musica dal vivo con

Stefano Albarello - qanun,

Dimitris Kotsiouros - bouzouki e baglamas

Paolo Rocca - clarinetto, clarinetto basso

fonico Mauro Pagiaro

Produzione Q Academy – in coproduzione con Corvino Produzioni

Serata realizzata in coproduzione con Progetto Goldstein

Note / Regia & Musica

Moni Ovadia, autore e attore particolarmente attento ai miti e alle culture che nei secoli ha attraversato il Mediterraneo, presenta al Teatro Romano di Ostia Antica uno spettacolo nuovo, costruito intrecciando l’occhio contemporaneo del grande poeta greco Iannis Ritsos e le sue riletture degli antichi e i testi classici scelti dallo storico e grecista Luciano Canfora. Tra i miti scelti da Moni Ovadia quelli di Elena, Agamennone e Crisotemi, la figlia di Agamennone e di Clitennestra. Grandi miti che hanno attraversato la letteratura classica per approdare alla nostra contemporaneità: il confronto tra i testi e le diverse sensibilità e lo spirito acuto dell’autore-attore ce li restituiscono in maniera affascinante e brillante.

Biglietteria

Gradinata non numerata 25 euro

Prevendita biglietti

Auditorium Conciliazione, Via della Conciliazione 4 Roma

Dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17 (orario continuato)

Informazioni su

www.ostianticateatro.com

email: [email protected] 

Ufficio stampa Festival "Il Mito e il Sogno":

Fabiana Manuelli [email protected]

0